Io sono sulla mia strada

Le formiche sono le persone, camminano sopra un
pavimento antico che raffigura la storia, il tempo e la nostra
terra,  ispirato a quello di Palazzo Leoni Montanali a Vicenza ed a quello
della Basilica di San Marco a Venezia. Significa chestiamo andando “Oltre”, per tornare alla nostra “Origine”.
“Io sono sulla mia strada. Io sto venendo da te, ma non indicarmi la strada,
non dirmi se svoltare a sinistra o destra, chiama soltanto il mio nome. Io
sto venendo da te.”

formiche

Io sono sulla mia strada
Pigmenti naturali su carta di riso
32 pezzi,  90 X 90 cm

 

 

 

DSC_1488

Io sono sulla mia strada
Pigmenti naturali su carta di riso
9 pezzi, 60 X 60 cm

 

 

 

pavimento_grande

Io sono sulla mia strada
Pigmenti naturali su carta di riso
53 X 41 cm

 

 

 

singola1Pavimento

Io sono sulla mia strada
Pigmenti naturali su carta di riso
15 X 18 cm

 

 

 

singola2Pavimento

Io sono sulla mia strada
Pigmenti naturali su carta di riso
15 X 18 cm

 

 

 

doppiaPavimento

Io sono sulla mia strada
Pigmenti naturali su carta di riso
2 pezzi, 30 X 18 cm

 

 

 

 

 

Inverno

 

Per visualizzare l’immagine basta cliccare sulla foto

Svolazza
2007
72 x 57 cm
pigmenti naturali su carta di riso

svolazza

Lucente
2003
60 x 90 cm
pigmenti naturali su carta di riso

lucente

Lucente             – Viaggio lieve nella natura –

L’arte di Toyomi parla di un mondo sereno, dove lievità e tenui cromie diventano un vero piacere per gli occhi.  La stessa tecnica utilizza, la lentezza nel preparare i fondi, la scelta di utilizzare materiali naturali poco coprenti, l’attesa nei passaggi di velature, ci porta in un mondo fatto di silenzio e di ritualità. L’artista lavora per lo più su piccoli formati, Lucente ne è un’eccezione. Qui la carta di riso, come un manto di neve, accogliere le impronte acquerellate di due viandanti. I passi si allontanano, si fondono, si mescolano con delicatezza in tenui passaggi. Le note argentate e dorate suggeriscono l’armonia dell’istante, la dolce melodia del ricordo.  Un tintinnio argenteo segna le ore di un candido pomeriggio d’inverno. E un sguardo innocente, di sincera contemplazione del mondo e di amoroso contatto con la natura, dispensatrice di equilibrio e di serenità. Gli occhi colmi di stupore di Toyomi ci ricordano che la poesia è ovunque, parafrasando le parole di Prévert, all’angolo delle vie, sul bordo delle labbra, nelle pieghe di un abito, essa è come un respiro.

Francesca  Rizzo

Questa opera ha esposto una mostra  ” itinere – antico e contemporaneo”

– a cura di Francesca Rizzo –

di villa Verlato di Villaverla

 

la mostra ” itinere”  http://www.inerte.orginerte.creazioni@gmail.com

 

Cuore per cuore
2007
10 x 10 cm
pigmenti naturali su carta di riso

DSC_1478

Estate

Per visualizzare l’immagine basta cliccare sulla foto

La finestra
2009
46 x 34 cm
pigmenti naturali su carta di riso
la_finestra
La finestra 2
2009
46 x 34 cm
pigmenti naturali su carta di riso

la_finestra2

La finestra 3
2009
46 x 34 cm
pigmenti naturali su carta di riso

la_finestra3